After Cannes 2019 masthead
 

Barilla affida la creatività di Mulino Bianco a Publicis Italy, al lavoro sulla campagna per il 2020

L’azienda ha chiuso la gara che aveva coinvolto in finale Wunderman Thompson, in carica su Mulino Bianco dal 2012, e alle fasi iniziali anche Armando Testa, Serviceplan e 72andSunny

Dopo i 13 Leoni conquistati ai Cannes Lions, Publicis Italy festeggia ancora. L’agenzia guidata da Bruno Bertelli ha infatti vinto la gara indetta da Barilla per le nuove campagne pubblicitarie di Mulino Bianco.

Barilla affida a Publicis Italy la creatività di Mulino Bianco
Uno spot di Mulino Bianco con Giorgio Pasotti e Nicole Grimaudo

Al pitch l’azienda aveva coinvolto anche Armando Testa, che lavora alla creatività di Pan di Stelle, Wunderman Thompson, che era stata scelta per Mulino Bianco nel 2012 e che ha firmato anche l’ultimo format di comunicazione del brand con protagonisti Giorgio Pasotti e Nicole Grimaudo, l’agenzia olandese 72andSunny, che per Barilla ha ideato l’ultima campagna globale per la pasta (vedi notizia), e Serviceplan.

Publicis è già al lavoro sulla campagna che prenderà vita nel 2020.

“Dopo un confronto lungo, ricco e approfondito con diverse sigle abbiamo deciso di aprire un nuovo capitolo di comunicazione di Mulino Bianco con Publicis Italia. Ci teniamo a ringraziare Wunderman Thompson che ha seguito Mulino Bianco per 8 anni con ottimi risultati” ha commentato Julia Schwoerer, vice president marketing di Mulino Bianco.

Centro media di Barilla è Omd.

Barilla affida la creatività di Mulino Bianco a Publicis Italy, al lavoro sulla campagna per il 2020 ultima modifica: 2019-06-25T09:33:18+00:00 da editorbrand01

Related posts

Comment