Armando Testa vince la gara e diventa la nuova agenzia creativa di Costa d’Oro

Armando Testa  è già al lavoro per un primo spot che andrà in onda in Francia, in Italia e a seguire in diversi paesi europei

Armando Testa è la nuova agenzia di Costa d’Oro.
L’incarico è stato assegnato all’agenzia dopo un pitch durato sei mesi e che ha visto coinvolte quattro sigle, con un testa a testa finale con Publicis.

Armando Testa è già al lavoro per un primo spot che andrà in onda in Francia, in Italia e a seguire in diversi paesi europei e che punterà sulla certificazione di provenienza 100% italiana delle olive.

Un progetto di apertura e di grande impegno con il suo pubblico che vede l’azienda diventare ambassador dell’Italianità e rendere gli stessi consumatori sempre più attori nelle fasi più importanti della filiera.

Armando Testa vince la gara e diventa la nuova agenzia creativa di Costa d'Oro
Nicola Belli

La collaborazione tra Costa d’Oro e Armando Testa durerà tre anni e riguarderà tutti i progetti di comunicazione del brand.

“Abbiamo sentito il profumo di Olio Costa D’Oro, l’olio della Nazionale Italiana di calcio per 6 mesi… non vedevamo l’ora di poterlo assaggiare. Primi, secondi, formaggi, pane e chissà quante altre ricette proveremo, abbiamo tre anni di tempo!” commenta Nicola Belli, consigliere di Armando Testa.

Centro media dell’azienda è Media Club.

DATI

Costa d’Oro è un’impresa familiare fondata nel 1968 a Spoleto, e nel 2017 ha realizzato un giro d’affari di 143,5 milioni di euro. Lo scorso anno ha annunciato la chiusura di un accordo di alleanza con il Gruppo Avril che ha segnato la nascita del terzo gruppo mondiale dell’olio di oliva di marca. Avril è un gruppo francese che opera a livello mondiale in 21 paesi e  nel 2016 ha realizzato un giro d’affari di 5,9 miliardi di euro.

Con questa operazione Costa d’Oro punta a crescere nel mercato dell’olio di oliva di marca in Italia, dove il brand ha raggiunto recentemente le prime tre posizioni di mercato, e a livello internazionale, dove il marchio è presente in oltre 100 Paesi e realizza la metà delle vendite.

Nel 2017 il mercato mondiale dell’olio di oliva ha registrato un fatturato di 12 miliardi di euro con un potenziale di crescita annua dal 4% al 5%, raggiungendo i 17 miliardi di euro entro il 2025 grazie all’incremento della domanda, soprattutto in Cina e in America del Nord.

Armando Testa vince la gara e diventa la nuova agenzia creativa di Costa d’Oro ultima modifica: 2019-05-21T12:30:44+00:00 da editorbrand01

Related posts

Comment