SingleCut lancia le Notes IPA, edizione limitata di birre che insegnano a suonare la chitarra

Il birrificio artigianale americano SingleCut, che deve il suo nome a una famosa chitarra e alla passione del fondatore e mastro birraio Rich Buceta, ha lanciato un’edizione limitata di birre molto speciale.

Tutto il design del packaging della Notes IPA, dalle lattine alla scatola fino al dettaglio del plettro sotto la linguetta dell’apertura, celebrano la chitarra e insegnano le basi per iniziare a suonarla.

L’idea è dell’agenzia di Toronto Zulu Alpha Kilo il cui chief creative officer Zak Mroueh ha detto “Notes IPA è l’essenza distillata del brand SingleCut, birra artigianale e rock. Che tu non abbia mai toccato una chitarra prima d’ora o sia il musicista più grande di tutti i tempi, questa birra parla al guitar hero che c’è in ognuno di noi”.

C’è anche un’estensione digitale che permette di accedere, grazie a un codice Snapchat, a lezioni di chitarra in realtà aumentata direttamente dalla lattina. Attivandola, gli utenti potranno sentire come suonano gli accordi base, vedere come si impugna una chitarra e creare un lick da condividere.

Lato PR, è stata mandata una confezione della birra ad alcuni grandi musicisti come Jack White degli White Stripes e Robbie Robertson dei The Band.

SingleCut lancia le Notes IPA, edizione limitata di birre che insegnano a suonare la chitarra ultima modifica: 2021-07-26T09:52:08+02:00 da editorbrand01

Related posts

Comment