Ritorna Campari Red Diaries con “Fellini Forward”, uno short movie realizzato con l’AI dedicato a Fellini

Il corto sarà mostrato in anteprima il 7 settembre alla Mostra del Cinema di Venezia e poi sarà lanciato sul mercato nordamericano al New York Film Festival il 29 settembre. Successivamente, lo short movie sarà disponibile per tutti, in alcuni mercati, su una piattaforma on-demand (SVOD)

Il Campari Red Diaries torna con un nuovo progetto. Si tratta di “Fellini Forward”, un short movie ambientato a Roma che esplora gli ultimi periodi del genio creativo di Federico Fellini, utilizzando nuove tecnologie e tecniche di machine learning per ricreare le opere di uno dei più grandi cineasti di tutti i tempi.

Un documentario, che illustrerà il processo di realizzazione dello short movie, sarà mostrato in anteprima assoluta il 7 settembre al Campari Boat – In Cinema durante la 78. Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica della Biennale di Venezia, di cui Campari è main sponsor, e al al New York Film Festival il 29 settembre.

Ritorna Campari Red Diaries con “Fellini Forward”, uno short movie realizzato con l’AI dedicato a Fellini

Il documentario sarà poi disponibile, in alcuni mercati, su una piattaforma on-demand (SVOD) per consentire a tutti di esplorare il futuro del cinema e della creatività.

Grazie a un team di esperti dello studio di produzione Unit9 – spiega l’azienda –  sono stati esplorati e sviluppati tool di intelligenza artificiale dedicati per riuscire a portare alla luce il genio creativo di Federico Fellini in modalità assolutamente inedite. Francesca Fabbri Fellini, nipote del regista, è stata coinvolta nel progetto già dalle prime fasi, e ha collaborato con i registi Zackary Canepari e Drea Cooper (documentario), Maximilian Niemann (cortometraggio) e con una troupe allargata, presentando loro alcuni dei principali collaboratori di Fellini e condividendo i suoi consigli e i ricordi legati alla conoscenza diretta dello zio, oltre a contribuire al casting, alla progettazione dei costumi e alla stesura del copione per il cortometraggio.

Il duo ZCDC, costituito dai documentaristi Zackary Canepari e Drea Cooper, è stato coinvolto nella realizzazione del cortometraggio, mentre due noti esperti di AI e creatività Marcus du Sautoy e Dr. Emily L. Spratt sono stati invitati sul set per dare il loro parere sulla pionieristica iniziativa. Sono state consultate anche Hava Aldouby, storica dell’arte e studiosa felliniana, e Anita Todesco, curatrice della Galleria Campari, che hanno contribuito con un punto di vista eclettico sull’argomento, alimentando il dibattito sul possibile ruolo dell’intelligenza artificiale nella creatività e oltre.

Ritorna Campari Red Diaries con “Fellini Forward”, uno short movie realizzato con l’AI dedicato a Fellini ultima modifica: 2021-07-22T11:09:51+02:00 da editorbrand01

Related posts

Comment