Nello spot per il Super Bowl ‘Typical American’ Budweiser sfata gli stereotipi sugli americani

Super Bowl, Budweiser typical american

Nel film ‘Typical American’, che pianificherà durante il Super Bowl, Budweiser gioca sugli stereotipi che caratterizzerebbe il ‘tipico americano’, presentando un’umanità varia, sensibile e generosa e una carrellata di personaggi straordinari che rappresentano il meglio dell’America e il suo spirito.

L’agenzia David Miami e la regista Kathryn Bigelow giustappongono i luoghi comuni con le immagini di alcuni atti di umanità diventati virali.

Tra di essi: Hannah Gavios, di New York, abbinata al detto che gli americani sono “sempre così competitivi” con la sua seconda maratona completata tre anni dopo un incidente alla spina dorsale che l’ha paralizzata; Mason Miller, dall’Arizona, che prova come “si presentino anche se non sono stati invitati” non sia sempre una brutta cosa, presentandosi a casa della famiglia al ritorno dal fronte; un ignoto ‘buon samaritano’ che “tocca le cose altrui” aiutando un auto a mettersi al sicuro durante una tempesta; Ken Nwadike Jr., dalla California, che “pensa di poter salvare il mondo” offrendo “abbracci gratis” alla polizia per provare che sono più le cose che ci uniscono che quelle che ci dividono.

Nello spot per il Super Bowl ‘Typical American’ Budweiser sfata gli stereotipi sugli americani ultima modifica: 2020-01-24T11:05:19+00:00 da editorbrand01

Related posts

Comment