Onlineprinters marzo 2020
 

LVMH e Google Cloud partner con nuove soluzioni cloud di AI per personalizzare l’esperienza dei clienti

LVMH e Google Cloud hanno annunciato una partnership strategica per accelerare l’innovazione e sviluppare nuove soluzioni di intelligenza artificiale (AI) basate su cloud.

Ne beneficeranno i numerosi brand del gruppo francese del lusso, da Dom Pérignon a Louis Vuitton, Dior, Fendi, Bvlgari e Tiffany & Co passando per retail, editoria, hotellerie e ristorazione, che potranno creare nuove esperienze personalizzate per i clienti nonché aiutare le operazioni aziendali migliorando la previsione della domanda e l’ottimizzazione dell’inventario.

«Per noi privacy, personalizzazione e lusso sono sinonimi e questo rimarrà sempre vero. Le nuove opportunità offerte ai nostri clienti sono esattamente ciò per cui i nostri team stanno lavorando in LVMH: un’esperienza unica e indimenticabile» commenta Toni Belloni, Group Managing Director, LVMH.

Grazie alla tecnologia cloud di Google Cloud e agli strumenti AI/ML, l’intelligenza artificiale toccherà sempre più ogni parte della catena del valore di LVMH, dallo sviluppo del prodotto alla catena di fornitura, alle interfacce con dipendenti, partner e clienti, generando nuovi casi d’uso aziendali su larga scala rispettando gli standard elevati richiesti dai clienti delle maison.

LVMH riceverà anche il supporto di Google Cloud per migliorare la sua cultura dell’innovazione con programmi di aggiornamento e certificazione per i dipendenti. Inoltre, entrambe le società esploreranno le opportunità di co-innovazione e lanceranno una Data and AI Academy a Parigi per accelerare la loro esperienza e innovazione in questi campi. LVMH utilizzerà anche Google Cloud per modernizzare i componenti della sua infrastruttura IT.

LVMH e Google Cloud partner con nuove soluzioni cloud di AI per personalizzare l’esperienza dei clienti ultima modifica: 2021-06-17T10:39:20+02:00 da editorbrand01

Related posts

Comment