ONLINEPRINTERS FEBBRAIO 2020
 

Jack Daniel’s fa visitare la storica distilleria con l’app in realtà aumentata

Da oggi la storica distilleria di Lynchburg, in Tennessee, casa natale di Jack Daniel’s, si può visitare in realtà aumentata attraverso la nuova app del brand.

Attraverso l’app Jack Daniel’s AR Experience è possibile realizzare un viaggio virtuale nella Jack Daniel’s Distillery attraverso una serie di pop-up che richiamano lo stile dei diorami, tra storie e immagini.

Per la sua realizzazione Jack Daniel’s ha collaborato con Tactic, azienda con sede a San Francisco specializzata nella produzione di esperienze immersive.

Una volta scaricata l’app, è sufficiente puntare la fotocamera davanti all’etichetta di una bottiglia di Old N°7 per far partire le animazioni, i racconti della voce fuori campo, storie e processi produttivi.

L’esperienza è divisa in tre parti: all’apertura dell’app, l’etichetta anteriore di Old N°7 si anima diventando la scenografia di una versione in miniatura della Distilleria, in cui addentrarsi per scoprirne la struttura. Il secondo scenario è dedicato alla spiegazione passo dopo passo del processo di creazione del Tennessee Whisky. Il terzo, infine, è dedicato alla storia e alle leggende su Mr. Jack.

“Al giorno d’oggi è importante per noi raggiungere fan e consumatori dove sono – afferma Jeff Cole, Modern Media Director Jack Daniel’s -. Ciò significa condividere contenuti unici, interessanti e pertinenti attraverso i digital device a nostra disposizione. Nel 2016 abbiamo lanciato un’esperienza immersiva nella realtà virtuale e nel 2018 abbiamo diffuso la prima stagione del nostro podcast ufficiale, Around the Barrel. Questa nuova esperienza attraverso la realtà aumentata porta la storia del nostro brand ad un livello successivo, ancora più vicino ai nostri consumatori, e non solo.”

Jack Daniel’s fa visitare la storica distilleria con l’app in realtà aumentata ultima modifica: 2019-09-12T12:35:28+00:00 da editorbrand01

Related posts

Comment