Absolut Vodka affida a Ogilvy la creatività globale

L’uscente Bbh non aveva partecipato alla gara indetta da Absolut

Da quattro anni insieme a Bbh, Absolut Vodka ha chiuso i rapporti con l’agenzia di Publicis Groupe passando a Ogilvy, nuova global lead creative agency.

Il brand di Pernod Ricard aveva indetto una gara gestita insieme alla sigla di consulenza Observatory International alla quale avevano partecipato diverse agenzie tra le quali Wieden + Kennedy e Goodby, Silverstein & Partners. Non l’uscente Bbh che aveva declinato l’invito.

Ogilvy si occuperà dunque della strategia e creatività del marchio di vodka nei principali mercati con “l’ambizione di accelerare la posizione di leadership”, dice la nota diffusa dall’azienda.

Tad Greenough, global chief creative officer di Absolut, spiega «Absolut ha un’incredibile eredità nel creare comunicazioni straordinarie e inaspettate e nell’essere un provocatore culturale. Volevamo un partner in grado di offrire l’eccellenza strategica e creativa che Ogilvy ha dimostrato più e più volte”.

Charl Bassil, global VP of marketing di Absolut, aggiunge che la scelta è “un segnale della nostra intenzione di lavorare nei nostri mercati globali in modo più coordinato e integrato, continuando nel mentre a toccare consumer insight rilevanti a livello locale”.

Il global ceo dell’agenzia Andy Main ha aggiunto “Ogilvy è orgogliosa di essere stata scelta da un brand iconico a livello globale come partner creativo che la aiuti a crescere. Ammiriamo la forte eredità di Absolut nell’uso della creatività per creare connessioni significative e influenzare la cultura”.

Absolut Vodka affida a Ogilvy la creatività globale ultima modifica: 2021-03-19T18:43:38+01:00 da editorbrand01

Related posts

Comment