Anheuser-Busch rinomina e colonizza con un week end di baldoria una cittadina del Colorado

L’operazione, per il marchio Bud Light, verrà ripresa dalle telecamere. Costo di 500mila dollari

bud light

La multinazionale Anheuser-Busch colonizza Crested Butte, una cittadina del Colorado di 1.400 persone che verrà trasformata in uno spot pubblicitario formato gigante. Secondo il New York Times, un migliaio di giovani saranno spediti dalla multinazionale nella località per un weekend di baldoria che sarà ripreso dalle telecamere.

E per tre giorni questa pacifica cittadina nascosta dalle montagne sarà rinominata “Whatever, Usa” (“whatever” può voler dire “qualsiasi cosa”, ma anche “vabbè”). Tutto questo per promuovere la Bud Light, un marchio di birra a basso valore alcolico. Nel frattempo le strade del bucolico centro montano sono state ricoperte da tappeti blu (il colore simbolo di Bud Light), mentre manichini blu, pali della luce blu e persino candelabri creati con le bottiglie di Bud sono stati fissati in ogni angolo. Cinquecentomila dollari è il prezzo pagato da Anheuser-Busch per realizzare questa operazione.

Anheuser-Busch rinomina e colonizza con un week end di baldoria una cittadina del Colorado ultima modifica: 2014-09-08T12:58:18+02:00 da editorbrand01

Related posts

Comment(1)

Comments are closed.

1 Comment