Brand News > MEDIA > TV >  

Il Festival di Sanremo 2018 punta al 40% di share. Vicino l’obiettivo di raccolta (26 mln)

A circa un mese dall’inizio della kermesse, la raccolta pubblicitaria sfiora quota 25 milioni di euro

“Speriamo in un 40% di share, ma cerchiamo di superarlo anche”. E’ la previsione del direttore di RaiUno Angelo Teodoli sugli ascolti del prossimo Festival di Sanremo, in programma dal 6 al 10 febbraio sulla prima rete. Un’edizione “completamente nuova”, che vedrà alla conduzione Claudio Baglioni con Michelle Hunziker e Pierfrancesco Favino.

Il Festival di Sanremo 2018 punta al 40% di share. Vicino l’obiettivo di raccolta (26 mln)
Un momento della conferenza stampa di ieri

Già quasi raggiunto l’obiettivo di raccolta pubblicitaria: a un mese dall’inizio della kermesse, la raccolta sfiora i 25 milioni di euro rispetto ai 26 della scorsa edizione. Anche i costi sono in linea con la passata stagione, intorno ai 16 milioni di euro.

Oltre all’“eliminazione dell’eliminazione” nella gara, sia per la categoria Campioni sia per le Nuove Proposte, saranno numerose e sostanziali le novità apportate al regolamento della prossima edizione, che vedrà le canzoni al centro dell’evento con l’obiettivo di “mostrare” sul palco dell’Ariston un’istantanea del panorama musicale italiano. Tra le principali novità, la maggiore lunghezza delle canzoni, che potranno durare fino a 4 minuti: quasi 1 minuto in più rispetto al passato, la modifica del sistema di votazione con un maggiore impegno della giuria della Sala Stampa (che quest’anno peserà anche sulla scelta dei vincitori nelle categorie Campioni e Nuove Proposte) e la nuova esibizione, nella quarta serata, dei campioni con il brano in gara ma reinterpretato con artisti ospiti e eventuale nuovo arrangiamento.

Venti i Campioni e otto le “Nuove Proposte” in gara. I Campioni parteciperanno con 20 canzoni inedite e si esibiranno tutti nella prima serata (6 febbraio) del Festival. Nelle 2 successive (7 e 8 febbraio) interpreteranno, di nuovo, i propri brani in gruppi da 10 mentre i giovani della categoria “Nuove Proposte” si esibiranno in gruppi da 4.
Nella quarta serata (9 febbraio), nuova esibizione con diverso arrangiamento (e ospiti sul palco) per ciascun Campione, e finale delle 8 Nuove proposte con proclamazione della canzone vincitrice della categoria. Nella quinta ed ultima serata (10 febbraio) sarà, infine, decretata la canzone vincitrice del 68° Festival di Sanremo.

TIM SPONSOR UNICO
Ricordiamo che per il secondo anno consecutivo Tim sarà  lo sponsor unico di Sanremo.
L’innovazione tecnologica di Tim anche quest’anno incontra la tradizione del Festival di Sanremo con il premio TIMMUSIC – la piattaforma dedicata alla musica in streaming con milioni di brani musicali di tutti i generi a catalogo – che verrà assegnato alla canzone più ascoltata in streaming durante la settimana sanremese e con la Tim Data Room per l’analisi dei digital data insieme ai trend delle serate del Festival sul web.

Il Festival di Sanremo 2018 punta al 40% di share. Vicino l’obiettivo di raccolta (26 mln) ultima modifica: 2018-01-10T11:42:21+00:00 da editorbrand01

Related posts

Comment